Progetto Musica

PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE E FORMAZIONE MUSICALE

PREMESSA:

La musica influisce positivamente nella formazione globale di un individuo, educa al massimo grado la sua sensibilità, lo aiuta a saper esprimere i suoi sentimenti ed a sviluppare il senso del ” bello “.

Inoltre essa contribuisce a sviluppare il senso della disciplina, la socialità e ad armonizzare e a coordinare meglio i movimenti del proprio corpo.

 

La fascia compresa fra i 3 e i 6 anni è la più adatta all’apprendimento. E’ il momento in cui i bambini imparano istintivamente a comunicare parlando, disegnando e scrivendo, semplicemente imitando gli adulti. Per loro quindi la musica diventa un linguaggio naturale e vivo, ricco di espressione non verbale (spontaneità nel cantare – assenza di inibizioni , paure o frustrazioni – naturalezza ed armoniosità nel modo di muoversi e di relazionare con gli altri ).

 

IL PROGETTO PREVEDE:

Lezioni di tipo laboratoriale in piccoli gruppi

  • Durata: da febbraio a maggio, una volta a settimana, 45 minuti ogni lezione.
  • Materiali: cd musicali, lettore cd, tastiera, piano, violino, strumenti musicali di vario genere (tamburi, triangoli…). Verranno utilizzate schede per esercitazioni, la tastiera e il registratore per l’accompagnamento dei canti e il riconoscimento dei suoni ad orecchio. Tutti i supporti didattici saranno messi a disposizione dall’insegnante esterna che terrà il corso.
  • Partecipanti: bambini medi e grandi della scuola dell’infanzia (chi ha aderito al progetto a pagamento)
  • Professionisti coinvolti: insegnante specializzata esterna.
  • Metodo: tutte le attività verranno proposte ai bambini attraverso il metodo e imitazione, creando costantemente un clima piacevole, giocoso e stimolante, che tenga conto dei loro naturali tempi di attenzione

 

 

Programma:

Il percorso si articola in vari momenti indirizzati nell’ambito dei seguenti aspetti:

cognitivo – affettivo – psicomotorio – sociale.

La valorizzazione di tali aspetti sarà attuata nel pieno rispetto della gradualità d’intervento con lo scopo di favorire nel bambino un continuo processo di adattamento e di socializzazione.

 

Obiettivi didattici:

Il corso vuole sviluppare nel bambino:

  1. L’educazione ritmica e ritmico – motoria : sviluppo del senso ritmico attraverso l’utilizzazione dei gesti – suono e dello strumentario didattico ( legnetti, nacchere, maracas, … ).
  2. L’educazione dell’orecchio musicale : acquisizione a livello sensoriale ( tattile ed uditivo ) dei parametri del suono ( altezza, intensità, timbro, durata ).
  3. La propedeutica dell’ascolto attraverso un repertorio pedagogicamente motivato ed idoneo alle capacità di comprensione dei bambini.
  4. Facili forme di pre – scrittura con conseguente avvio alla simbolizzazione dei suoni e rumori per arrivare ad un approccio alla notazione su pentagramma ( do, re, mi, … ).
  5. Sfruttamento del potenziale timbrico degli oggetti nonché degli strumenti attraverso la manipolazione. Scoperta ed osservazione delle proprietà sonore degli oggetti eventualmente utilizzati in progetti di sonorizzazione realizzati con i bambini.
  6. Apprendimento di canti tonali collegati principalmente alla gestualità ed al movimento di tutto il corpo.

La scuola dell’infanzia è l’ambiente ideale per raggiungere e consolidare questi obiettivi in quanto l’esperienza musicale risulta essere viva e ricca di emozioni e si inserisce nella vita scolastica del bambino in modo del tutto naturale.

Add your thoughts

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In questo sito Web utilizziamo strumenti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.