Doposcuola

“Un bambino non è un vaso da riempire ma un fuoco d’accendere”

Seguendo questa filosofia, la scuola dell’infanzia Don Giovanni Busato di Castelgomberto offre da diversi anni il servizio di doposcuola.
Le finalità sono quelle di affiancare i bambini della Scuola Primaria nello svolgimento dei compiti per casa cercando di riservare quotidianamente anche il dovuto tempo allo sfogo e al gioco.
L’importanza della collaborazione tra pari, inoltre, è fondamentale per un apprendimento più ricco ed efficace.

“Dimmi e io dimentico; mostrami e io ricordo; coinvolgimi e io imparo”.
Benjamin Franklin

STORIA
Dal 2011 viene offerto il servizio di doposcuola ai bambini della Scuola Primaria per rispondere alle esigenze dei genitori che lavorano.
Nasce come progetto “sperimentale”. Successivamente grazie alla qualità del servizio il progetto si è sempre di più consolidato e ampliato.
Attualmente è un vero e proprio servizio integrato alla scuola dell’infanzia diventando un pilastro importante per la scuola stessa.
Nel corso degli anni il numero di iscrizioni, come si può vedere nel grafico, è aumentato considerevolmente.

Per questo è stato necessario apportare dei cambiamenti importanti al servizio.
In primo luogo si è dovuto aumentare il personale assumendo nuove figure professionali qualificate.
Per quanto riguarda gli spazi, sono stati ricavati nuovi locali da adibire al doposcuola, tra i quali vi è l’adattamento dei servizi igienici con porte e wc più grandi e quindi più consoni all’età e alla privacy dell’utenza del servizio.
Inoltre in un ambiente caotico come lo spazio riservato alla mensa sono stati aggiunti dei pannelli acustici per contenere il rumore. Infine l’illuminazione è stata migliorata grazie ad un impianto a basso consumo energetico che permette una visione chiara e naturale, che agevola gli studenti e facilita la loro concentrazione durante lo svolgimento dei compiti e lo studio.

I LOCALI

Per il doposcuola vengono utilizzati diversi locali quali:

  • la mensa: per il pranzo e per lo svolgimento dei compiti da parte di un gruppetto.
  • la biblioteca e altre 3 classi: dove si fanno i compiti e si gioca al lo termine
  • il giardino: dove i bambini sono liberi di muoversi e di sfogarsi.

I bambini hanno familiarità con tutti questi spazi e si sentono protetti e sicuri, come se fossero a casa loro.